Il Polo Museale Regionale

esterno S_Agostino



Il Polo Museale regionale della Basilicata è stato istituito in base al D.P.C.M. 29 agosto 2014, n. 171, in vigore dall'11 dicembre 2014.
I Poli Museali Regionali, uffici di livello dirigenziale non generale, sono articolazioni periferiche della Direzione generale Musei. Assicurano sul territorio l'espletamento del servizio pubblico di fruizione e di valorizzazione degli istituti e dei luoghi della cultura in consegna allo Stato o allo Stato comunque affidati in gestione, ivi inclusi quelli afferenti agli istituti di cui all'articolo 30, comma 2, lettera a), e comma 3, provvedendo a definire strategie e obiettivi comuni di valorizzazione, in rapporto all'ambito territoriale di competenza, e promuovono l'integrazione dei percorsi culturali di fruizione e, in raccordo con il segretario regionale, dei conseguenti itinerari turistico-culturali.

Il Polo Museale regionale è una delle novità più significative della riforma del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo voluta dal ministro Dario Franceschini: Il Polo Museale della Basilicata riunisce per la prima volta 10 musei e luoghi della cultura in precedenza assegnati a 2 Soprintendenze diverse.

Istituito alla fine dell’agosto 2014, il Polo è diventato operativo dal 9 marzo 2015, con la nomina del suo Direttore, Marta Ragozzino.



POLO MUSEALE REGIONALE DELLA BASILICATA

Recinto II D'Addozio, 15
75100 Matera

Tel. 0835 256211
email : pm-bas@beniculturali.it
PEC : mbac-pm-bas@mailcert.beniculturali.it